slide

La Balbuzie

Insegnanti e Genitori

slide

La Balbuzie

Sensibilizzazione

slide

La Balbuzie

Informazioni

  • La balbuzie

    La balbuzie

  • Domande

    Domande

  • In famiglia

    In famiglia

  • A scuola

    A scuola

  • In adolescenza

    In adolescenza

Non piu' come lo dico ma cosa dico

Chi soffre di balbuzie è ostaggio di una parola che a sua volta è ostaggio di involontarie interruzioni ed esitazioni. Apprendere una tecnica di controllo sulla propria fluenza, unitamente a un percorso di counseling volto a potenziare le risorse, puo' portare alla libertà della comunicazione

Per socializzare

Blog informativo per chi balbetta o chi e’ loro vicino:Genitori, insegnanti, educatori ed amici.

Aver cura della balbuzie: informarsi

Secondo Oliver Sacks (1989) il linguaggio opera una parte fondamentale nella formazione del pensiero, svolge l’essenziale funzione di potenziare le facoltà dell’immaginazione, della progettazione, dell’astrazione. Ma cosa accade quando la parola si inceppa, si blocca, si trascina? Quando il collegamento con l’interlocutore viene bruscamente interrotto, per di più involontariamente? A volte l’isolamento diviene la via di fuga, l’uscita di sicurezza. La persona che balbetta finisce per stare spesso fuori, e non dentro la relazione. Oppure, quanta forza di volontà ci vuole per riuscire a comunicare comunque? Quanta energia, che finisce per andare a detrimento di tutte le altre potenzialità? La vita rischia di diventare un’incessante sfida contro il blocco. E crescendo, la persona che balbetta inventa personali strategie, pur di aprire quella porta che vuol restare sempre chiusa. Strategie non sempre vincenti, spesso onerose.

La buona notizia è che è possibile volgere la sfida in proprio favore e riuscire a superare con l’impegno e la costante esercitazione l’ impedimento dell’eloquio.

Andare incontro alla parola che dice, che osa dire, è combattere perchè la balbuzie non resti più una differenza resa tabù che imprigiona le persone tra muri di sofferenza.

Josiane Rey-Lacoste

Possibili cause

Recenti ricerche hanno avvalorato la tesi ereditaria del disturbo, sebbene siano ancora necessari ulteriori passi per individuare tutti i geni ed i fattori coinvolti.

Leggi

Evoluzione

Balbuzie infantile e balbuzie cronica: solo una piccola percentuale dei bimbi che balbettano  dovranno accedere a una rieducazione dagli otto anni.

Leggi

Respirazione

Un flusso d’aria emesso prima di parlare  si è rivelato un valido metodo per evitare l’incongrua chiusura delle corde vocali, causa dei blocchi.

Leggi